Homepage del Dipartimento di Fisica

Dipartimento di Fisica - Università di Genova

Homepage dell'Università di Genova

 

Il gruppo didattico

 

 

Gruppodi Didattica del Dipartimento di Fisica
L 405- via Dodecaneso 33, 16146 Genova
tel.+39 010 353 6290
fax +39010 353 6277

 

Homepage del gruppo ilGioco

Il gruppo didattico è composto dai professori Mario De Paz e Miranda Pilo, e dal tecnico Aldo Marciano
La prof. Pilo è attualmente referee del Network 15 (Research in Partnership) dell' EERA (European Education Research Association)
Il prof. De Paz è stato valutatore dei programmi Europei sull'Ambiente, nell'ambito del IV e V programma quadro (Copernicus e Key Action 1). 
E' stato inoltre chiamato come "chairman del panel di chimica" per la valutazione preliminare delle ricerche ai fini dell'assegnazione del primo René Descartes Prize.  da parte della Comunità Europea. 
I prof. Pilo e De Paz fanno parte del comitato di lettura della rivista " Biologi Italiani ". 

Il gruppo di ricerche didattiche intrattiene un ampio rapporto con le scuole di tutti i livelli a partire dalla scuola materna fino alle secondarie superiori. Le ricerche sono tese allo sviluppo di metodologie innovative dell'insegnamento scientifico adatte a favorire un apprendimento stabile e consapevole basato sul pensiero critico e sulla costruzione individuale delle conoscenze. In questo schema, i contenuti di fisica vengono utilizzati soprattutto come validi spunti per imparare a conoscere la realtà costruendo le chiavi di lettura del mondo ed i metodi per strutturare e selezionare l'enorme massa di informazioni che pervengono al cittadino da parte dei mass-media. 
Un grande rilievo viene dato all'Educazione Ambientale intesa come abitudine ad osservare criticamente i complessi fenomeni della vita quotidiana. 
Nell'ambito del progetto internazionale SEMEP dell'UNESCO sull'ambiente nel Mediterraneo, undici scuole italiane (otto delle quali sono genovesi) vengono attualmente coordinate dal gruppo didattico del Dipartimento. 
Il gruppo è stato impegnato come "project leader" nel progetto ARCA e nel progetto europeo per la realizzazione di un curriculum flessibile di educazione ambientale, da applicare nelle Scuole Europee.Tale progetto si è concluso nel 1999 con la produzione di un volume, alla cui stesura hanno cooperato gruppi di ricerca di 5 paesi europei. 

Questo lavoro è stato premiato nel 2004 dal MIO-ECSDE e da ONES-Mediterrania a Tarragona per le attività di Educazione Ambientale svolte a tutti i livelli.

Il gruppo ha coordinato scientificamente  un progetto SET presentato dall’Istituto Onnicomprensivo di Pontedecimo, comprendente 11 scuole italiane.
Dal gruppo didattico è pure svolta una notevole attività in campo divulgativo attraverso Imparagiocando e ilGioco.

Presso il Dipartimento di Fisica, con il coordinamento di M. De Paz e la supervisione tecnica di A. Marciano, è stato realizzato il modulo"Le Meraviglie" della Città dei Bambini.

Presso il Dipartimento di Fisica, con il coordinamento di M. De Paz e la supervisione tecnica di A. Marciano, è stato realizzato il modulo"Le Meraviglie" della Città dei Bambini.
Dal 2001 con un accordo fra il DIFI ed il Comune di Genova è stato creato il Centro "Idee e Materie in Gioco"   gestito dall’omonima Associazione IMG presieduta da M. De Paz.
In questo Centro si svolgono attività scientifiche educative rivolte a fruitori di tutte le età.

 

 


Gruppo di Didattica del Dipartimento di Fisica