Informazioni Generali  
Tuesday 22 October 2019
Informazioni Generali Stampa

AVVISI

Inizio lezioni Prof. Botter

Il corso "Ceramic Materials" codice 65943 inizia lunedì 30 settembre con il seguente orario:

Lunedì 8-11 in aula A5 
Giovedì 8-10 in aula A5

presso il DCCI In Via Dodecaneso 31.

*****

Posticipo inizio lezioni per la Laurea Magistrale

Facendo seguito alla richiesta degli studenti,sentiti di concerto col vice-coordinatore si informa che le lezioni dei seguenti insegnamenti del I semestre del I anno del Corso di Laurea Magistrale in Scienza e Ingegneria dei Materiali avranno inizio per il curriculum ordinario il 30 settembre 2019 (o nella data di seguito specificata) anziché il 23 settembre:

INSEGNAMENTI OBBLIGATORI PER IL CURRICULUM ORDINARIO:

61932 Chimica Fisica prof.ssa Marcella Pani (inizia il 1 ottobre alle ore 14)
80274 Proprietà di polimeri e compositi a matrice polimerica prof.ssa Maila Castellano (inizia il 17 ottobre 2019 aula 3 dalle 14 alle 16)
90484 Fisica dello Stato Solido Avanzata prof. Mario Rocca
95287 Lingua Inglese B2 prof. James Reynolds (inizia il  9 ottobre 2019 aula 4 dalle 14)

INSEGNAMENTI OPZIONALI PER IL CURRICULUM ORDINARIO:

52511 Fondamenti di progetto industriale prof. Enrico Ravina
98776 Metallurgia dei metalli non ferrosi prof. Roberto Spotorno (inizia il 2 ottobre).
62744 Nanostrutture prof. Corrado Boragno
61930 Laboratorio di Materiali polimerici prof. Dario Cavallo
65943 Ceramic Materials prof.ssa Maria Paola Carpanese e prof. Rodolfo Botter (inizia il 30/9)

Per gli insegnamenti non inclusi nel presente elenco vale la data di inizio ufficiale dei corsi (23/9/19) salvo diversa comunicazione del docente e/o del Corso di Studio erogante.

In particolare, quindi, NON VIENE MODIFICATA la data di inizio degli insegnamenti del curriculum internazionale e di quelli mutuati da altri Corsi di Studio.

Ad esempio gli insegnamenti mutati dal corso di Laurea Magistrale in Scienza Chimiche avranno inizio a partire dal 21 ottobre mentre quelli mutuati dal corso di Laurea Magistrale in Fisica inizieranno a partire dal 23 settembre. A partire dalla stessa data (23/9) inizieranno i corsi degli insegnamenti mutuati dai corsi di laurea della Scuola Politecnica.

Ex-studente laureato in Scienza e Ingegneria dei materiali vincitore di un ERC starting grant

Tra i 4 i nuovi progetti finanziati dall’ERC-European Research Council  risulta vincitore anche quello del Dott. Francesco Di Stasio, che potra' nei prossimi 5 anni consolidare i loro studi nel campo delle tecnologie optoelettroniche quantistiche.

L’assegnazione dei finanziamenti “Starting grant” è stata comunicata ufficialmente dall’ERC, con 408 vincitori in tutta Europa e un investimento complessivo di 621 milioni di euro, come parte del programma Ricerca e Innovazione di Horizon 2020. Gli “starting grant” possono ammontare fino a 2,5 milioni di euro e hanno la durata di 5 anni. 

Il Dott. Di Stasio ha conseguito la  Laurea Triennale in Scienza dei Materiali nel 2005 e la Laurea Specialistica in Scienza e Ingegneria dei Materiali nel 2008 nella nostra Università.

*****

Incontro per informazioni e indicazioni sui piani di studio per la Laurea Magistrale

Il giorno mercoledì 18 settembre 2019 alle ore 10 si terrà un incontro per informazioni dettagliate e indicazioni operative sui Piani di studio per la Laurea Magistrale in Scienza e Ingegneria dei Materiali. Salvo diverso avviso, l'incontro si terrà in aula 928 al DCCI (nono piano).

*******

UNIGE celebra i 50 anni dall'allunaggio.

L’Università di Genova ricorda i 50 anni dall’allunaggio e i 100 anni dell’Unione Astronomica Internazionale con un evento per la cittadinanza dal 16 al 20 luglio.

Qui  il link al programma. . 

Poster sui materiali in astrofisica.: una foto di ragazzi del quarto anno che reggono il loro poster sulle celle a combustibile.

photo5868613433623163051.jpg

 





*****

Pubblicazione bando voucher master FSE

Regione Liguria ha pubblicato l'avviso per la concessione di voucher per la partecipazione a corsi di perfezionamento e master universitari di I e II livello.

Il bando scade il 31 dicembre e prevede la presentazione di istanze in successive finestre temporali mensili. Lo stanziamento complessivo è di 2.350.000€. L'importo unitario massimo per la partecipazione a master universitari è di 7.800€. 3.900€ è invece l'importo massimo previsto per partecipazione a corsi di formazione di almeno 200h.

Possono presentare domanda tutti i laureati under 35 residenti in Liguria, in qualunque condizione occupazionale,  che intendano frequentare corsi e master su tutto il territorio nazionale.

Alcuni settori (tecnologie del mare, salute e scienze della vita, sicurezza e qualità della vita nel territorio) godono di priorità, così come la partecipazione a corsi/master in Regione Liguria, la situazione ISEE e il merito accademico. Tuttavia la mancanza di tali condizioni non preclude l'accesso ai voucher, che verranno comunque erogati fino ad esaurimento fondi.

Si tratta di un'ottima opportunità per incentivare l'iscrizione ai nostri corsi e master del prossimo anno accademico, estremamente facile da gestire in quanto non prevede alcuna rendicontazione. E' però opportuno che gli avvisi relativi a nuovi master/corsi in attivazione vengano pubblicati al più presto e che nella comunicazione ai possibili interessati vi sia esplicito riferimento a tale canale di finanziamento che, essendo una novità, non è conosciuto né atteso.

Tutte le info di dettaglio, il testo dell'avviso e i relativi allegati al link:

https://www.regione.liguria.it/homepage/fondieuropei/fondo-sociale-europeo/bandi-fse-2014-2020/publiccompetition/1881-asse-3-istruzione-formazione-voucher-master-20419.html?view=publiccompetition&id=1881:asse-3-istruzione-formazione-voucher-master-20419

*****

Conferimento Premio "Borealis Student Innovation Award" ad un ex studente.

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il seguente messaggio da parte del Prof. Dario Cavallo:

"Ho il piacere di comunicarvi che il Dott. Enrico Carmeli, un nostro ex-studente, è risultato vincitore del "Borealis Student Innovation Award" per il miglior lavoro di tesi Master sulle poliolefine.

Citando dalla comunicazione degli organizzatori del concorso: "we received an impressive selection of high quality work from talented students around the world. But your thesis was rated best. Congratulations!"

Enrico riceverà a Maggio un premio di 2000 EUR durante una cerimonia presso il centro di ricerca e sviluppo della multinazionale a Linz."


Seminari Industriali al Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale

Mercoledì 17 Marzo alle 14.00, nell'Aula Magna del Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale (DCCI) si terrà il secondo dei "Seminari Industriali" organizzati esplicitamente per creare un ponte tra studenti ed aziende. 

La Dott.ssa Emma Barbareschi e il Dott. Giacomo Roncallo, di Ansaldo Energia parleranno della deposizione e caratterizzazione di barriere termiche ceramiche per proteggere dall'usura le parti metalliche di turbine a gas piu' sottoposte al calore.

seminari_industriali_al_dcci_17_4_2019-1.jpg

 


MIUR  "bonus eccellenze" - legge 30 dicembre 2018, n. 145

Per opportuna informazione comunichiamo che la legge di bilancio 2019 del 30 dicembre 2018 n. 145 prevede l’istituzione di una misura finalizzata a facilitare l’inserimento lavorativo dei laureati eccellenti in uscita da percorsi universitari magistrali o dottorati di ricerca.

Destinatari della misura sono infatti i datori di lavoro che, nel periodo dal 1° gennaio 2019 e finoal 31 dicembre 2019, assumono giovani in possesso di laurea magistrale o di un dottorato di ricerca che si siano distinti nel loro percorso di studio.

Ai datori di lavoro privati è riconosciuto un incentivo per un periodo massimo di dodici mesi decorrenti dalla data di assunzione, nel limite massimo di 8.000 euro per ogni assunzione effettuata.

Documento


Poster per Manifestazione per il cinquantennale dallo sbarco sulla luna.

In occasione del cinquantennale dallo sbarco sulla luna si stanno raccogliendo adesioni  alla manifestazione relativa. Come richiesto dal direttore del DCCI si sta pensando ad un poster che riporti l'importanza delle pile a combustibile nella missione Apollo. Si invitano quindi studenti di Sc. Mat e di CTC (ma anche della magistrale) che siano volenterosi di raccogliere la sfida.

Il gruppo che si occuperà di questo progettino e che fornirà supporto ai ragazzi è costituito dai Proff Piccardo, Costamagna, Canepa e Carnasciali.

Gli studenti interessati possono contattare il prof. Paolo Piccardo (che si occupa di tale attività per il DCCI) ed il prof. Silvano Tosi (che si occupa di tale attività per il DIFI).

******

Presentazione del libro "L'ultimo Sapiens" a Palazzo Ducale

Il giorno 19 Marzo 2019, alle ore 17:00, a Palazzo Ducale, su invito del Centro Primo Levi, Gianfranco Pacchioni, chimico teorico del Dipartimento di Scienza dei Materiali e ProRettore alla ricerca dell'Università di Milano Bicocca nonché membro dell'Accademia dei Lincei presenterà il suo libro "L'ultimo Sapiens", recentemente pubblicato da Il Mulino..

Si tratta di un libro che spazia tra l'intelligenza artificiale, le neuroscienze, le nanotecnologie e l'antropologia.

Recensione (a cura della Feltrinelli):

Immaginiamo un futuro in cui sapiens supertecnologici controlleranno, con le loro intelligenze aumentate, il mondo; mentre altri sapiens desueti, saranno relegati a un ruolo marginale. Uno scenario solo fantascientifico? Oggi l’intelligenza artificiale, le neuroscienze, le nanotecnologie, la genetica modificano in modo sempre più vertiginoso il rapporto tra l’uomo e la natura. Nella storia dell’umanità sta succedendo qualcosa che potrebbe anche portare alla fine di Homo sapiens. Intrecciato ai racconti fantastici di Primo Levi ecco dipanarsi in queste pagine un altro racconto, tanto avvincente e ironico quanto inquietante: quello del nuovo ecosistema - mai visto prima – in cui vivranno i nostri discendenti. Saremo in grado di fermarci a tempo nella nostra corsa col turbocompressore verso le Colonne d’Ercole, come si chiedeva Primo Levi? Homo faber fortunae suae, dicevano i latini, l’uomo è artefice della propria sorte. Non ci resta che scoprire quale.

Presentazione  (You Tube) di Augias

*****

Seminari Industriali al Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale

Venerdì 8 Marzo alle 14.30, nell'Aula Magna del Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale (DCCI) si terrà il primo dei "Seminari Industriali" organizzati esplicitamente per creare un ponte tra studenti ed aziende. 

Due dirigenti di Solvay Speciality Polymers, i Dott. Marco Apostolo e Stefano Radice, parleranno della loro attività.




seminari_industriali_solvay_sr_ma_.jpg








































 


E' possibile scaricare i PDF delle presentazioni tenute dai Dott. Radice  e Apostolo

*****

Corso di Chimica Fisica 2 

Si comunica che il corso di Chimica Fisica 2 iniziera' il giorno 4 Marzo 2019 alle ore 9:00 in aula 4 presso il Dipartimento di Chimica. 

*****

Virgilio Day: il Rotary per le Start-Up

Tutti i Rotary genovesi, nell’ambito del Progetto Virgilio (operante a Milano già da oltre vent’anni e più di recente a Genova) organizzano una presentazione presso la sede di Villa Cambiaso, S. P. Ingegneria, la mattina di venerdì 22 febbraio

Il progetto consiste nel supporto gratuito, da parte dei soci rotariani esperti nei diversi settori, per accompagnare le start up nelle fasi iniziali e nei primi mesi o anni di attività; questo senza naturalmente sostituirsi alle attività professionali.

virgilio_day_start_up_venerd_22.2.19_villa_cambiaso_ingegneria.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per contattare il comitato organizzatore scrivere a:

Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo


******

Cerimonia di consegna delle pergamene

Laureati Corsi di laurea Triennale e Magistrale - Scuola Scienze M.F.N.

 

Si comunica che ai laureati del 2019 nei corsi di laurea triennale e magistrale della Scuola di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali, della sessione di laurea di febbraio 2019, verrà consegnato il diploma di laurea (pergamena) durante l'apposita cerimonia del 8/3/2019 alle ore 15 in Aula San Salvatore, Dipartimento di Architettura e Design, Piazza di Sarzano, 9, alla presenza delle rispettive famiglie.

Per poter ritirare la pergamena di laurea bisogna inviare via email allo Sportello Unico Studenti di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali  ( Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo ) la scansione o la foto del documento di identità, che dovrà poi anche essere esibito al momento dell'arrivo in aula. Nell’oggetto della mail indicare "consegna pergamene di laurea del 08/03/2019 "

 Programma di scambio INFN-NSF/LIGO

INFN e NSF promuovono da alcuni anni un programma di scambio di studenti universitari interessati al settore della ricerca di Onde Gravitazionali. L’iniziativa prevede che l'INFN dia un sostegno economico a quattro studenti universitari che si recano negli Stati Uniti per passare un periodo di 10 settimane presso i laboratori del progetto LIGO o della LIGO Scientific Collaboration (LSC) per svolgere attività di ricerca scientifica, indicativamente nel periodo compreso tra il 20 giugno e il 31 agosto 2019. Il programma è destinato a studenti di Fisica, Matematica, Informatica, Ingegneria e Scienza dei Materiali.

Il bando per il 2019 è al link:

http://www.virgo-gw.eu/positions/infn/summerexchange/2019/
La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 1 marzo 2019.

Per ulteriori informazioni potete rivolgervi a Gianluca Gemme ( Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo )

Voglio fare il manager!

Un’esperienza in azienda per gli studenti dell’Università di Genova

Il Progetto ha lo scopo di promuovere la cultura manageriale presso i giovani ed il trasferimento del know-how che si apprende solo sul campo, con l’obiettivo di incrementare le loro opportunità di ottenere un lavoro stabile, qualificato e con prospettive di crescita.

Gli studenti selezionati potranno apprendere specifiche competenze manageriali e vivere almeno tre giornate lavorative affiancando un manager di una delle aziende, nazionali e multinazionali, aderenti all’iniziativa.

Agli studenti più talentuosi, verrà offerta l’opportunità di effettuare un tirocinio formativo presso una delle aziende che si sono rese disponibili ad attivarlo.

 
 

Domanda di partecipazione

Scadenza Candidature: ore 12.00 del 21 dicembre 2018

La candidatura (domanda e relativi allegati) potrà essere presentata esclusivamente attraverso la procedura online disponibile qui

Attenzione leggere attentamente l'avviso e verificare i requisiti per la partecipazione!

 
 

Info
Placement e servizi per l’orientamento al lavoro

Tel.  +39 010 2099675
Fax. +39 010 2095652
e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

*****

Career day - martedì 4 dicembre 2018 presso il DCCI

Per permettere la partecipazione all'evento, sono sospese
le lezioni del III anno LT e del II anno LM (curriculum ordinario)

La registrazione e' obbligatoria: e' necessario registrarsi entro lunedi' 3 dicembre.

Il programma e le istruzioni per la registrazione sono reperibili alla pagina web:

https://www.studenti.unige.it/lavoro/DCCI/

----------------------------------------------------------------------------------

SI INFORMANO GLI STUDENTI DEL CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN SCIENZA DEI MATERIALI CHE E' NECESSARIO PROCEDERE ALLO SVOLGIMENTO DEL CORSO ON-LINE:

Formazione generale sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro

ACCESSIBILE TRAMITE IL SEGUENTE LINK DI AULAWEB (login con prorpie credenziali Unige) https://corsosicurezza.aulaweb.unige.it/

PER ACCEDERE A MATERIALE INFORMATIVO UTILE ALLO SCOPO ELENCHIAMO DI SEGUITO ALCUNI LINK DEL SITO https://intranet.unige.it/sicurezza


AL TERMINE DEL CORSO FAR PERVENIRE ALLA SEGRETERIA DIDATTICA DEL DIFI L'ATTESTATO DI SUPERAMENTO DEL CORSO ENTRO E NON OLTRE IL 15/12/2018

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Per informazioni sul test di verifica delle conoscenze pregresse e
Obblighi Formativi Aggiuntivi, OFA (clicca qui )

----------------------------------------------------------------------------------

ATTIVITA' DI COLLABORAZIONE A TEMPO PARZIALE A.A. 2018/19

SI SEGNALA CHE SUL PORTALE DI ATENEO AL LINK https://www.studenti.unige.it/attivita/collaborazione/

E' INDETTA UNA SELEZIONE PER TITOLI RISERVATA AGLI STUDENTI ISCRITTI ALL'UNIVERSITA' DI GENOVA PER ATTIVITA' DI COLLABORAZIONE A TEMPO PARZIALE (A.A. 2018/19).

LA RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE TRAMITE PROCEDURA ON-LINE SARA' ATTIVA DAL 7 NOVEMBRE AL 6 DICEMBRE 2018.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

FORMAZIONE PER INSEGNANTI

 SI INFORMA CHE SUL PORTALE DI ATENEO SONO STATE PUBBLICATE MODALITA' E INFORMAZIONI 
ER OTTENERE L'ABILITAZIONE ALL'INSEGNAMENTO IN BASE ALLE RECENTI NORMATIVE:

https://www.studenti.unige.it/postlaurea/formazioneinsegnanti/

-----------------------------------------------------------------------------------------

RAPPRESENTANTI DEGLI STUDENTI NEI CONSIGLI DI DIPARTIMENTO - BIENNIO 2017/19

Si informa che nei giorni 27 e 28 settembre 2017 si sono svolte le elezioni dei rappresentanti degli studenti nei consigli di Dipartimento per il biennio 2017/19, per il Dipartimento di Fisica il Decreto di Approvazione Atti e Nomina Eletti è pubblicato al seguente link: 

https://www.difi.unige.it/sites/default/files/news/decreto_approvazione_atti_e_nomina_eletti_studenti_difi.pdf

RAPPRESENTANTI DEGLI STUDENTI NEL CONSIGLIO DEI CORSI DI STUDIO IN SCIENZA DEI MATERIALI.

in Rappresentanti Studenti sono pubblicati i nominativi e l'atto di nomina dei rappresentanti per il biennio 2017/19.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Per visualizzare le schede degli insegnamenti (requisiti di trasparenza):

      Laurea triennale (clicca quì )

      Laurea Magistrale (clicca quì )

******

La Scienza dei Materiali

Chiediti di quali materiali sono fatti gli oggetti che ti circondano. Troverai certamente materiali "antichi": legno, vetro, carta, alluminio, acciao. Ma il cuore del tuo computer, del tuo telefonino, è costituito da componenti al silicio, sempre più miniaturizzati; il monitor da tavolo , una volta ingombrante, è diventato un elegante schermo a cristalli liquidi, che affatica meno la tua vista. E al posto del vecchio "mangiacassette" adesso c'è un piccolo lettore digitale. Se guardi un poco più in là, ti imbatti, senza quasi accorgertene, in altri materiali nuovi. Pensa per esempio allo sport: la giacca da alpinismo, gli sci, il telaio della bicicletta o il monoscocca delle monoposto di formula uno, lo scafo delle barche della America's Cup, le tute dei campioni di nuoto, l'asta del saltatore olimpico. Oggetti che nascono da una ricerca industriale avanzata sui materiali. Nuovi materiali che possono aiutare a salvare delle vite: pensa agli arti e agli organi artificiali. Materiali che pochi anni fa neppure esistevano e che oggi sono considerati parte della vita quotidiana.

La scienza dei materiali è una scienza antica. Se ci rifletti, è scienza dei materiali quella che ha consentito all'uomo, alcuni millenni fa, di lavorare la pietra, il bronzo, il ferro, il vetro. Pensa alle architetture, alle opere d'arte. Un artista è anche un po' uno scienziato dei materiali. Nel XX secolo l'evoluzione nel campo della produzione e dell'uso di nuovi materiali ha assunto ritmi e dimensioni mai visti in precedenza. E i nuovi materiali accompagnano e guidano lo sviluppo economico. Si tratta di materie plastiche, di materiali semiconduttori, di ceramiche, di nuovi materiali magnetici. Materiali realizzati da chimici e da fisici nei laboratori di "scienza dei materiali". E' stato calcolato che nei paesi a economia avanzata l'attività nel campo dei materiali innovativi (includendo quelli elettronici, magnetici, ottici, per usi energetici, catalitici e ambientali) contribuisce in modo diretto o indiretto a formare circa il 30 o addirittura il 40% della ricchezza di una nazione.

La scienza dei materiali non è solo la scienza dei presente. E' anche la scienza del futuro. Molti sostengono che l'economia della conoscenza che stiamo creando sarà fondata sulle le tecnologie informatiche, e le bio- nano- tecnologie. Dietro queste parolone ci sono nuovi materiali, nonché nuove tecniche di preparazione e di caratterizzazione, in un approccio integrato in cui competenze diverse - le competenze dei chimici, dei fisici, degli ingegneri - si integrano e si arricchiscono a vicenda.

Spesso il XX secolo è stato definito il secolo di plastica oppure il secolo del silicio. Costruire il futuro significherà, letteralmente, costruire i materiali che verranno usati nei prossimi anni. Il corso di laurea in scienza dei materiali te ne offre l'opportunità.


I mestieri dello scienziato dei materiali

Lo scienziato dei materiali è sulla frontiera dell'innovazione. E' uno scienziato multidisciplinare: ha un po' del chimico, un po' del fisico e un po' dell'ingegnere. E, come loro, lavora soprattutto nei laboratori e al computer, dove crea nuovi materiali.

Gli scienziati dei materiali sono molto richiesti dalle imprese e dai centri che producono innovazione. Questo perché, data la loro formazione, sono in grado, ad esempio, di creare nuovi materiali elettronici, di inventare nuove plastiche con caratteristiche impensabili, come assorbire calore, possono perfezionare vernici per il restauro dei monumenti.

Oppure creare nuovi tessuti (come quelli supertecnologici impiegati nello sport o nello spazio), sviluppare sostanze utili per trasportare le medicine nel corpo o per costruire impianti industriali puliti.
Inoltre sono molto richiesti dalle imprese come addetti al controllo della qualità, alla caratterizzazione e alla certificazione dei materiali.

Non ti sorprenderai, dunque, se ti diciamo che questa è la laurea che garantisce un ingresso rapido nel mondo del lavoro. Di scienziati dei materiali hanno bisogno tutti i settori della produzione industriale.
Anche le università e gli enti pubblici di ricerca richiedono queste nuove figure di scienziati.

Ma per ora in Italia ce ne sono pochi e ne servono molti di più.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Sede e Contatti

Sede del Corso di Studi (Laurea e Laurea Magistrale):

Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale, Via Dodecaneso 31, Genova

Dipartimento di Fisica, Via Dodecaneso 33, Genova

 

Per informazioni di carattere generale e burocratico

Sportello dello studente - Viale Benedetto XV 3, Genova - Tel. 010 353 8225
Segreteria didattica DCCI - Tel. 010 353 8714 / 010 353 8739
Segreteria didattica DIFI - Tel. 010 353 6345 / 010 353 6357

 

Per informazioni relative al Corso di Studi

Prof. L. Vattuone - Coordinatore del Consiglio di Corso di Studi
Tel. 010 353 6554 - Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

Prof.ssa Marcella Pani- Vice Coordinatore
Tel: 010 3536089 Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 

Commissione Orientamento

Prof. Dario Cavallo Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Prof. Marcella Pani Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Prof. Silvana Terreni Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Prof. Silvano Tosi Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo


Ultimo aggiornamento ( Friday 27 September 2019 )